TORTA DI CAROTE E MANDORLE senza glutine e senza lattosio

DSCN7040

Ed eccoci finalmente!!

Forse riesco a pubblicare la prima ricetta…

Ci ho pensato tanto ed avrei voluto che la prima fosse un rotolo farcito…ma poi ho fatto questa fantastica torta e non ho resistito alla tentazione di fotografarla!!

Era talmente bella che ho detto..ma si…che sia LEI!!!

E parlo al passato perché non solo era bella ma deliziosa, sofficissima e gustosa, tanto che non è durata nemmeno 24 ore!!

Il segreto sono proprio le carote che mantengono il giusto grado di umidità della torta e le mandorle ne danno la parte croccante.

A PROPOSITO DELLE MANDORLE…molte ricette dicono di tritarle finissime riducendole in  polvere e facendo una sorta di farina. Sinceramente non faccio così..trito le mandorle con le carote in modo che rimangano dei pezzettini, così da poterli sentire sotto i denti. Se questa sensazione non vi piace tritate le mandorle a parte.

Ed ora la ricetta!!!!!!

DSCN7039

INGREDIENTI:

  • 130 gr. Farina senza glutine io ho usato 90 gr. Farina di riso 40 gr. Amido di mais
  • 80 gr. Fecola di patate
  • 1 bustina lievito senza glutine
  • 1 pizzico di sale
  • 1 punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 170 gr. Zucchero grezzo di canna (se non lo avete fate 150 zucchero normale)
  • 270 gr. Carote pulite
  • 70 gr. Mandorle spelate
  • 60 gr. Latte di mandorle o di riso
  • 3 uova
  • 1/2 limone biologico
  • 90 gr olio io ho usato 50 gr olio extravergine e 40 gr olio di riso ma potete usare anche olio di mais
  • Mandorle in scaglie per la decorazione

Ed eccoci qui con tutti i nostri ingredienti pronti per fare la torta…sappiate però che se posso accorciare i tempi lo faccio quindi alcune precisazioni:

Per le uova andrebbero separati albumi dai tuorli. Perchè?

Semplice perché una torta soffice dipende da quanta aria ha incorporato e gli albumi montati a neve hanno TANTISSIMA aria…ma per questioni pratiche e di tempo non lo faccio MAI!! Monto sempre le uova intere con lo zucchero. Il risultato cambia?? Si ma di poco…in compenso io risparmio tempo e fatica. Però c’è da dire che per montare insieme le uova dovete farlo ALMENO per 15/20 minuti e capisco che non tutti hanno il robot da cucina che va da solo…

Quindi se avete le classiche fruste che dovete tenere in mano fate sicuramente prima a montare i bianchi da soli e poi i rossi con lo zucchero.

Ok ora procediamo!!!!!

Iniziamo appunto montando le uova con lo zucchero per 20 minuti, prima a velocità ridotta…ma non troppo, poi verso la fine potete aumentare la potenza.

Dovete montarle finché sollevando le fruste le uova che ricadono non “scrivono” su quelle della ciotola.

Poi tritate le carote, le mandorle e il limone insieme con il tritatutto.

Quando le uova sono belle gonfie diminuire la velocità e aggiungete l’olio A FILO finché non è completamente incorporato, poi anche il latte ma non esagerate con il montare, quel che basta a inglobare il tutto.

A questo punto prendete la ciotola con le uova aggiungete le farine, con lievito e il bicarbonato setacciandole in tre riprese e mescolando di volta in volta dal basso verso l’alto. È importante non perdere l’aria che abbiamo incorporato.

Finita anche questa fase non ci resta che aggiungere ALTRETTANTO LENTAMENTE il composto di carote.

Mescolate piano e dal basso verso l’alto…non troppo! Il composto non dovrebbe essere troppo compatto, dipende da quanta acqua hanno le vostre carote, al massimo aggiungete un goccio di latte.

Oliate e infarinate con farina di riso una teglia da 24 cm, versatevi il composto senza sbatterlo e cospargetelo di scagliedi mandorle. Infornate a 180 gradi per  35/40 minuti.

Ricordate che per avere una torta soffice la cottura è FONDAMENTALE…anche 2 minuti fanno la differenza. Quindi dopo 35 minuti fate la prova stecchino…se esce poco bagnato non aspettate tantissimo!!

Prima di sformare la torta aspettate che si raffreddi altrimenti rischiate di romperla.

Fatemi sapere se ci avete provato…e come vi è uscita!!!

Annunci

4 pensieri su “TORTA DI CAROTE E MANDORLE senza glutine e senza lattosio

  1. Wow!!! Cara, non potevi scegliere ricetta migliore per “dare inizio alle danze”!!!! Adoro la torta di carote e questa tua ricettina deve essere strepitosa! Mi piace molto non solo perchè è senza latte e burro, ma anche perchè hai usato farine naturali!!! Ha un aspetto magnifico! Bravissima!!! Continua così!!! 🙂 Baci, Leti

    Mi piace

  2. Per mia fortuna io non ho alcuna intolleranza ai cibi. Faccio sempre anche io la torta di carote, ricetta tradizionale. In questo modo riesco a far mangiare le carote a mio marito, che, non ho mai capito perché, le odia proprio.

    Liked by 1 persona

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: