Budino con le macchie – senza glutine e senza latticini

1487322335263.jpgAgata è entrata nella fase “mamma me lo compri??”

Ogni cosa che vede, di persona o alla televisione, ripete quella frase a me fastidiosa soprattutto quando mi chiede merendine o biscotti…

Ha iniziato con i Ringo ”Che buoni!!! Mamma me li compri?”

Piuttosto te li faccio io!!!”

Il giorno dopo vede un’altra pubblicità e..”Mamma mi compri il budino al latte con le macchie??” ovviamente cantando tutta la canzoncina.

Piuttosto te lo faccio io!!!”

E visto che è una bambina intelligente la terza volta mi chiede “mamma che belle le fatine che si illuminano!!! Me le FAI TU??!!” 😳

Ecco, quelle non proprio 😉

E quindi eccomi a preparare il budino con le macchie.

Mi dicevo, facile no??

1. Primo tentativo: latte di riso, senza uova solo con amido.

Bocciato!!!

Troppo colloso, troppo liquido e troppo bianco

Volevo che non fosse un budino, ma una crema al cucchiaio, esattamente come si vede nella pubblicità e quindi dosare l’amido non è facile. Alle bimbe non è piaciuto che la parte alla vaniglia fosse bianca. Effettivamente molto colloso.

Mangiati tutti io. 😕

 

2. Secondo tentativo: latte di riso con 1 uovo e agar agar.

Bocciato!!!

Troppo colloso, insipido e bianco.

Oltretutto l’agar agar resta liquido a caldo quindi difficilissimo fare le macchie.

Mangiati tutti io. 😕

 

3. Terzo tentativo: latte di riso, uova e amido.

Bocciato!!!

Troppo insipido, colloso e ancora troppo bianco.

Il latte di riso non da consistenza e rende tutto gelatinoso.

Mangiati tutti io. 😕

 

4.Quarto tentativo: latte di cocco, 2 uova e amido.

Perfetto!!

Cremoso al punto giusto, saporito e il bianco meno bianco 😉

Il problema era il latte di riso che dava poco corpo alla crema non avendo grassi. Il latte di cocco è il giusto compromesso, anche come sapore!

Le due uova sono servite a dare il colore giallo e ad aumentare la cremosità, l’amido ha fatto il resto.

Io uscita a correre per smaltire le altre tre prove. 😎

Ora vi lascio la ricetta facilissima, ora che so come farla!!!

1487322487679.jpg

INGREDIENTI PER 4 BICCHIERINI:

500 ml latte di cocco non zuccherato (quelli nel tetra-pack) *

1/2 cucchiai di miele in base alle vostre esigenze

qb vaniglia in polvere o bacca

2 uova

35 grammi di amido di riso o mais *

50 grammi cioccolato fondente al 70% *

* prodotto a rischio contaminazione. Per celiaci controllare che sia certificato senza glutine.

1487322224968.jpg

Mettete le due uova in un padellino insieme all’amido e mescolate con molta cura per evitare grumi.

Aggiungete anche il miele e mescolate ancora.

Ora aggiungete poco alla volta il latte di cocco e la vaniglia in polvere sempre mescolando per evitare grumi.

Solo quando avrete un composto liscio ponete il padellino sul fuoco a fiamma media.

Continuate a mescolare poichè nel momento in cui l’amido e le uova inizieranno a rapprendersi potrebbero formarsi dei grumi.

Dal momento del bollore fate cuocere circa tre minuti a fiamma bassa, mescolando in continuazione.

Spegnete la fiamma e versate metà crema in una ciotola. Aggiungete a quella nel padellino il cioccolato fondente spezzettato e mescolate per farlo sciogliere.

Ora potete procedere a versare la crema bianca sul fondo delle coppette e con un cucchiaino versate quella al cioccolato per creare le macchie.

Potete fare anche l’opposto e cioè fare la base al cioccolato e le macchie bianche.

Lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per almeno due ore.

 

1487322439509.jpg

Con questa ricetta partecipo la 100% gluten free (fri)Day!

ilove-gffd1

Advertisements

27 pensieri su “Budino con le macchie – senza glutine e senza latticini

  1. Ma dai: le mucche fanno mu, ma una fa mumu! Anche mamma non mi comprava mai niente e mi diceva “Piuttosto te le faccio io”, ma alla fine non me li faceva 😦 (si capisce perché ho imparato a cucinare?) l’unica cosa che mi comprava erano quegli orribili baiocchi… Io odio anche i Ringo 😄
    Il latte di cocco l’ho comprato proprio ieri dal cinese nella confezione di latta, quello è ancora più denso di quello che si vende nelle buste*-* chissà che ne viene fuori… Anche se sono ancora in lavorazione con la torta alle mandorle perché l’ho promessa alla mia vicina di casa che mi spaccia i limoni!

    Liked by 1 persona

  2. Mi sono sbellicata nel leggere “… mangiati tutti io”! Perdonami ma non ce l’ho fatta a restare seria.
    Comunque alla fine, prova e riprova, il risultato è ottimale, soprattutto genuino!
    Sei stata bravissima, meriti un bell’applauso, anzi, dippiù, dippiù, dippiù ..
    Buon fine settimana, un forte abbraccio da Affy ♥..

    Liked by 1 persona

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: