Ciambelline alla banana senza uova, glutine, latticini.

1477487333863.jpgA volte alcune ricette nascono per caso.

Come queste ciambelline nate dall’esigenza di smaltire due banane considerate troppo nere dalle bimbe per essere mangiate  a merenda. In realtà dentro erano bianchissime e quindi molto buone.

L’idea iniziale era fare un frullato ma non volevano saperne di mangiarle.

Quindi le ho nascoste dentro l’impasto e usate al posto delle uova che non avevo .

In più l’orario della merenda si avvicinava e mi serviva un dolce che cuocesse in poco tempo.

Ed ecco quel magnifico stampo da ciambelline usato solo una volta venirmi in soccorso.

Tempo 30 minuti ed erano preparate e cotte e la casa era invasa da un delizioso profumo di cannella, ideale in queste giornate uggiose.

Una tazza di the caldo fumante e la merenda era pronta!!!!!

Ora vi lascio la ricetta facilissima: senza glutine, senza latticini, senza uova e senza zucchero. Ma come sempre se si utilizzano bene i prodotti e le spezie tutti questi “senza” non saranno una rinuncia ma una deliziosa scoperta.

1477486881266.jpg

INGREDIENTI

2 banane molto mature

qb gocce succo limone

qb cannella

250 grammi farina riso

50 grammi amido di riso

250 grammi latte di cocco in lattina

2 cucchiai colmi di miele di acacia o millefiori (o altro dolcificante)

2 cucchiaini lievito

30 grammi di olio di riso o mais

1477486921167.jpg

Accendere il forno a 170 gradi.

Bisogna ridurre le banane ad un composto cremoso.

Se le banane sono davvero molto mature vi basterà metterle con qualche goccia di succo di limone ed il miele in una ciotola e usare lo sbattitore elettrico al minimo (quello per montare le uova per intenderci).

Otterrete una crema liscia.

Ora versate il latte di cocco e aumentate la velocità.

Versate anche l’olio.

Ora con delicatezza versate la farina e l’amido, il lievito e se piace la cannella.

Continuate a sbattere a velocità media fino a quando gli ingredienti non sono tutti emulsionati.

Oliare e infarinare con la farina di riso lo stampo per ciambelle e versare il composto senza arrivare fino al bordo.

Con questa dose mi sono uscite dodici ciambelle.

Infornare per circa 20 minuti.

Fate la prova stecchino.

Le mie hanno cotto esattamente 19 minuti. ❗

Sfornare e lasciare raffreddare prima di toglierle dallo stampo e cospargerle di polvere di cannella.

Ottime come colazione o come merenda, si mantengono morbide fino al giorno dopo lasciate in una scatola di latta.

1477487122800.jpg

Annunci

7 pensieri su “Ciambelline alla banana senza uova, glutine, latticini.

  1. Ma sono perfette! Quella di nascondere i frutti negli impasti dei dolci è un’idea ottima, io lo faccio anche con le mele perché mi da noia mangiarle e, come anche le banane, conferiscono una dolcezza unica agli impasti 😍

    Liked by 1 persona

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: