Crostata morbida alle fragole senza glutine – nuova sfida per INTOLLERANZE SENZA FRONTIERE

Pronte per una nuova sfida?? Ovviamente più il tempo passa più il gioco si fa duro….

Questo mese anche se giocherete nuovamente ospitate da me si avrà a che fare comunque con il mondo del senza glutine.

E visto che il mese scorso avete dovuto togliere i latticini ad una ricetta…questo mese dovrete togliere il GLUTINE!!!

Sappiamo perfettamente che per chi non è esperto o non l’ha mai fatto può risultare complicato ma se non ci si mette in gioco che sfida è??!! 😆

Per agevolarvi diciamo che sono ammesse le farine dietoterapiche, ossia i mix di farine già pronti, anche se noi consigliamo comunque di usare farine naturali.

Cosa cambia?

Nei mix già pronti vengono usati tantissimi amidi e a volte additivi.

Usando solo farine naturali avrete sempre sotto controllo la materia prima che state usando e saprete perfettamente di che qualità è.

Ovviamente non vi chiediamo di preparare pane o lievitati che sono l’ostacolo maggiore di un celiaco.

Preparate la pietanza che volete, dall’antipasto al dolce, e se avete dubbi su che farine usare o come mischiarle tra di loro chiedete tranquillamente sia a me che a Elisa tramite Facebook o e-mail e noi saremo felicissime di rispondervi.

Le farine principali che potete usare sono:

  • farina di riso

  • farina di mais

  • farina di tapioca (che è comunque un amido)

  • amido di riso

  • amido di mais (maizena)

  • farina di ceci

  • farina di teff

  • farina di sorgo

  • farina di miglio

  • farina di quinoa

  • farina di grano saraceno

Ovviamente queste NON SONO TUTTE ma solo alcune. Vi ricordo che se sono per un celiaco o per una persona sensibile al glutine non basta usare queste farine, devono essere CERTIFICATE e quindi devono riportare il simbolo della spiga barrata per evitare contaminazioni.

Ma veniamo al regolamento:

  1. Citare la ricetta originale che deve essere “glutinosa”. Se possibile mettere il link, oppure ricopiarla, oppure fotografarla.

  2. Togliere il glutine alla ricetta e rifarla anche apportando altre modifiche.

  3. Mettere il vostro link con la ricetta nei commenti a questo post. Se volete potete taggarci su Facebook e usare #intolleranzesenzafrontiere

  4. Esporre il banner del contest nella vostra ricetta citando Cioccolato & Liquirizia e Glutenfreeely.

  5. La ricetta deve essere inedita.

  6. Potete aggiungere altri senza, quindi anche senza latticini o uova o lievito…

  7. Avete tempo fino al 15 giugno compreso! 

1463472649647.jpg

Ed ora veniamo alla ricetta che ho scelto di sglutinare.

Innanzi tutto per sfatare il mito che le ricette sui blog sono “poco sicure” o poco provate vi dico che ho provato a sglutinarla per tanto, tanto…tanto tempo!! 😳

Non è che non mi uscisse….usciva bene, ma a volte troppo dura, a volte talmente alta e soffice che le fragole affondavano inesorabilmente sul fondo.

Non riuscivo a farla venire UGUALE e per me era importante.

Ho provato con la marmellata di tutti i tipi…e comprato fragole a tutto spiano!

Tant’è che in casa dicevano…ancora la torta con le fragole??!! 😛

Ma alla fine ho trovato la giusta combinazione di farine e liquidi e quindi sono felice di condividerla con voi.

La ricetta originale la trovate qui.

1463472380309.jpg

INGREDIENTI:

120 grammi farina di riso finissima *

40 grammi di farina di ceci *

50 grammi di Maizena *

2 uova intere e un Tuorlo (uova di galline felici)

60 grammi di olio extravergine di oliva DELICATISSIMO

60 grammi olio di riso

100 grammi di zucchero integrale

1 cucchiaino da caffè di cremor tartaro *

1 cucchiaino da caffè di bicarbonato

300 grammi circa di fragole + 2 cucchiai di zucchero integrale per la marmellatina.

*INGREDIENTI CHE DEVONO ESSERE CERTIFICATI

1463472567636.jpg

Per preparare la torta serve solo un tritatutto capiente o in alternativa in frullatore.

Iniziate preparando la marmellatina super veloce: mettete in un pentolino basso e largo le fragole lavate, mondate e tagliate a pezzi non troppo piccoli.

Aggiungete i due cucchiai di zucchero e fate cuocere per circa dieci minuti facendo evaporare l’acqua della frutta.

Come vedete dalle foto non è una marmellata omogenea e fine.

Mentre raffredda accendete il forno a 180 gradi.

Ora la torta.

Mettete le uova e il tuorlo nel tritatutto insieme a tutto l’olio e tritate per circa un minuto. Questo passaggio serve a rendere uova-olio come una crema in modo che successivamente l’olio non tenti di separarsi.

Aggiungete poi lo zucchero e tritate ancora un minuto.

Ora versate tutte le farine con il cremor tartaro e il bicarbonato. Non c’è bisogno di setacciare!!!

Tritate fino a quando il composto non sarà fluido.

Come vedrete non è solido come il classico composto per crostate, né troppo liquido come quello delle torte soffici.

Preparate ora uno stampo da crostate oliato e infarinato o una tortiera a cerniera rivestita se volete di carta-forno.

Versate l’impasto al centro e poi con una spatola spalmatelo e appiattitelo. Sarà molto basso.

Ora con un cucchiaio versate la marmellata in più punti senza preoccuparvi di spalmarla ovunque, fatela semplicemente cadere sul composto.

Infornate per circa 30 minuti. Controllate la cottura che è FONDAMENTALE per ottenere una torta soffice e umida al punto giusto. Anche due minuti possono fare la differenza, quindi dopo i 30 minuti fate spesso la prova stecchino.

Sfornate e lasciate raffreddare.

1463472740107.jpg

Ed ecco la torta sglutinata!!! Ed ora tocca a voi…buon divertimento 😎

 

Annunci

18 pensieri su “Crostata morbida alle fragole senza glutine – nuova sfida per INTOLLERANZE SENZA FRONTIERE

  1. Pingback: Torta dolce al vapore (senza glutine e senza lattosio) – Ricette da coinquiline

  2. Pingback: Muffins salati alle olive senza glutine e latte | Pasticci tra pentole e fornelli

    • Grazie Alessia!!!! Sia per questa ricetta sia per essere sempre presente!! I muffin sono incredibili e mi hai dato un’ottima idea per quando Alice dovrà pranzare al grest!!! Fantastica 😉

      Mi piace

  3. Peccato averti scoperta troppo tardi! Avrei partecipato volentieri alla sfida; preparo torte senza glutine e lattosio, ma sono già pubblicate… Complimenti per la tua avventura col vapore! Maria Vittoria

    Liked by 1 persona

    • Grazie!! È davvero un peccato!…sarà per la prossima volta…e grazie di essere passata a trovarmi. È sempre bello conoscere qualcuno che cucina con qualche senza 😉

      Mi piace

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: