Burro di mandorle e biscotti al burro di mandorle

1452616322716.jpgLe festività mi hanno lasciata un poco stanca. In più è arrivato il freddo, la nebbia e la pioggia e non riesco ad uscire a correre come vorrei.

Può sembrare strano ma il NON correre mi lascia stanca e svogliata.

Non che io macini chilometri e chilometri quando esco, ma è il mio antistress, la mia ancora di salvezza e molto spesso l’unico momento in cui riesco a stare sola.

Mentre corro riesco a non pensare, a volte medito e a volte mi tuffo solo nella musica e nella natura.

Una delle ultime corsette l’ho fatta nella nebbia.

Correre senza vedere lontano, solo io e il rumore del fiume che non vedevo e poi solo silenzio, silenzio.

Il silenzio è ciò che una mamma con bambini piccoli desidera di più.

Udivo i miei passi sulla ghiaia, il mio respiro accelerare, intravedevo appena a bordo sentiero i campi arati dove il grano spunta timido e speranzoso, odoravo l’aria umida che mi pizzicava la gola, e sentivo il freddo sulle mani e sul viso che mi gelava la pelle.

Le mie gambe si muovevano ritmiche, ogni passo un pensiero pesante che volava lontano e la mia anima che gioiva.

Ogni senso era attivo e all’erta. Direte…tutti? Si!!! Perché molto spesso mentre corro mi vengono in mente ricette nuove da sperimentare, come questa.

Era da molto che volevo provare a fare il burro di mandorle. Non amo particolarmente le arachidi e le mandorle hanno un sapore più delicato e neutro.

E sapevo perfettamente che una volta ottenuto il mio burro l’avrei usato per fare dei biscotti.

Ma non mi aspettavo un risultato così incredibile.

I biscotti sono saporiti al punto giusto, comunque con un sapore delicato e, quello che più mi piace, sono morbidi.

Adoro i biscotti soffici, quelli che quando li mordi i denti rompono leggermente la crosticina e poi affondano nella pasta.

Insomma, come avrete capito farò sempre più spesso il burro di mandorle e questi biscotti; magari proverò anche a farci una crostata.

Ma per ora vi lascio queste due ricette;)

1452616447759.jpg

INGREDIENTI BURRO DI MANDORLE:

100 grammi mandorle

INGREDIENTI PER I BISCOTTI:

250 grammi farina di riso integrale biologica *

50 grammi amido mais *

50 grammi fecola patate *

3 uova piccole

90 grammi zucchero

80 grammi burro di mandorle

un cucchiaino cremor tartaro *

un cucchiaino bicarbonato

*Tutti gli alimenti devono essere certificati senza glutine.

Partiamo dalla preparazione del burro di mandorle. E’ veramente semplicissimo anche se lungo. Dipende molto dalla potenza del vostro tritatutto.

Prendete le mandorle (con o senza pellicina, come preferite) e mettetele in una padella a far tostare. La fiamma deve essere media. Appena vedete che si scaldano e iniziano a ungersi toglietele dal fuoco, mettetele nel tritatutto e iniziate a tritare. Tritate e tritate, non stancatevi. Dapprima diventerà farina, poi si farà una palla unica di composto e poi alla fine diventerà quasi liquido.

Ricordatevi di fermarvi spesso e girare con una spatola per amalgamare tutto.

Io ci ho messo esattamente mezz’ora prima di ottenere il risultato voluto.  :surprise:

Terminato potete mettere il vostro burro di mandorle in un vasetto sterilizzato.

Potete usarlo come ottimo sostituto del burro vaccino. Ed essendo fatto con le mandorle ha tutte le proprietà di queste ultime.

Ora passiamo ai biscotti.

Potete farli sia a mano sia con il robot da cucina.

Mettete tutti gli ingredienti insieme e mischiate fino ad ottenere una palla omogenea. Un impasto appiccicoso. Una frolla morbida.

Accendete il forno a 180 gradi.

Al posto di farla riposare in frigo e fare le formine classiche ho preferito modellare delle palline di circa 25 grammi l’una, ponetele su una teglia rivestita con cartaforno e schiacciatele leggermente e guarnitele con lamelle di mandorla.

 Infornate per circa 15 minuti.

Come vedete sono biscotti molto chiari e soffici.

Hanno un gusto e un aroma delicato e sono perfetti sia per la merenda che la colazione dei bambini: le mie non smettevano più di mangiarli, quindi alla colazione non ci sono arrivati!!!! 🙄

1452676944274.jpg

Annunci

25 pensieri su “Burro di mandorle e biscotti al burro di mandorle

  1. Pingback: Fudge senza latticini, ovvero cioccolatini morbidosi. | Cioccolato e Liquirizia

    • Grazie di essere passata a trovarmi Paola!! Vedrai che non te ne pentirai….solo che finiscono subito 😉 mi raccomando, trita, trita…non scoraggiarti !!ci vuole un po’ ma ne vale la pena 😉

      Mi piace

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: